du 17 au 19 octobre 2019

PUBBLICO

Il 60° Rallye International du Valais, un’edizione che promette di essere Bestiale!




Autunno dopo autunno, un rombo risuona in tutto il Vallese dove equipaggi nazionali e internazionali si affrontano per 2,5 giornate di competizione dando vita a uno spettacolo entusiasmante.

La partenza di questa 60a edizione del Rallye International du Valais avverrà giovedì 17 ottobre 2019 con la presentazione degli equipaggi presso l’Anfiteatro di Martigny, un luogo carico di storia dove gladiatori e belve si affrontavano in duello.

Che lo spettacolo abbia inizio!

Venite numerosi ad assistere alle irrinunciabili prove speciali che hanno reso famoso il Rallye International du Valais.

Quest’anno, il nostro direttore di gara ha messo a punto un mix di prove speciali innovative e inedite per assicurare agli equipaggi un Rally che rimarrà ancora una volta scolpito nella memoria.

La terza edizione del Rally Storico del Vallese sarà la prima a lanciarsi lungo i percorsi del cantone per poi cedere il passo alla 60a edizione del Rallye International du Valais. Dando vita a uno spettacolo ricco e suggestivo, i cento equipaggi si affronteranno in una corsa sfrenata per aggiudicarsi la vittoria al termine degli oltre 200 km di prove speciali.

Il 60° Rallye International du Valais è tutto una competizione:

  • La Grande Finale del FIA European Rally Trophy che riunisce i migliori equipaggi di ciascuno dei 7 trofei ERT regionali (Alpine, Balkan, Baltic, BeNeLux, Celtic, Central e Iberian).
  • L’ultima manche della Coppa del Mondo FIA R-GT, destinata agli equipaggi di marchi mitici come Porsche o Abarth. Prima di quest’ultima manche nel Vallese, il calendario 2019 avrà proposto un mix di prove altrettanto mitiche come il Rally di Monte Carlo, il Rally di Corsica, quello di Sanremo o il Rally di Germania.

Sempre quest’anno, il Vallese sarà teatro dell’ultima manche dei Campionati TER e TER Storico. Per fare in modo che la sfida sia ai massimi livelli e lo spettacolo imperdibile, i punti attribuiti a questa sesta manche varranno il doppio per la classifica finale.

Sensazioni forti garantite per un’edizione eccezionale!